• Rosso Piceno e Rosso Piceno Superiore DOC

    La DOC Rosso Piceno, istituita dal Disciplinare nel 1968, è la prima nata sul territorio.

  • Offida DOCG

    La DOC Offida prende il nome dalla cittadina di Offida, insediamento risalente all’età della pietra e uno dei centri della civiltà picena.

  • Falerio DOC

    La DOC Falerio dei Colli Ascolani è stata istituita nel 1997 e lega il suo nome alle origini della storia del Piceno.

  • Terre di Offida

    Le DOC del territorio Piceno hanno storie spesso affascinanti e legate al territorio, alla sua gente e alle tradizioni vitivinicole.

  • La Cantina dei Colli Ripani celebra le prime 40 vendemmie.

    Domenica 1 Ottobre la Cantina dei Colli Ripani ha festeggiato con un evento speciale, nella splendida location di Villa Boccabianca a Cupra Marittima, i 40 anni dalla sua prima vendemmia. Si è trattato di una celebrazione importante che ha concluso il periodo della vendemmia e che la Cantina ha voluto fortemente, con lo scopo di […]

  • Roma alla scoperta dei Vini Piceni

    Gambero Rosso e il Consorzio Vini Piceni sono lieti di presentare “Roma alla scoperta dei vini Piceni” il grande evento degustazione dedicato ai vini del territorio Piceno che si terrà giovedì 28 settembre presso la Città del gusto Roma. Una serata speciale con ventuno cantine protagoniste per scoprire e degustare oltre 60 diverse espressioni vinicole […]

  • Festival Ittico e Consorzio Tutela Vini Piceni

      Il 13 e 14 agosto, a partire dalle ore 19.00, nella splendida cornice della rotonda Giorgini si terrà il festival ITTICO, con degustazioni di Brodetto, pesce fritto e alici scottadito. Il tutto accompagnato dalle doc dei produttori del Consorzio Tutela Vini Piceni.  L’iniziativa, patrocinata dal Comune di San Benedetto del Tronto e dalla Regione […]

  • Festa del Vino 2017 a Ripatransone: un successo targato Cantina dei Colli Ripani.

    La Festa del Vino, alla 21esima edizione, si conferma, anche quest’anno, un’iniziativa unica nel suo genere, capace di coinvolgere tanti appassionati e richiamare l’attenzione sulle bellezze paesaggistiche e le bontà gastronomiche delle terre picene. Il fine settimana appena trascorso ha visto la partecipazione di un vasto pubblico accorso all’evento principale dell’estate per la Cantina dei […]

  • I Vini Piceni ad Ascoliva Festival

                              Torna “Ascoliva Festival”: non solo un villaggio del gusto, ma anche un momento di approfondimento culturale sull’enogastronomia basato su dibattiti, incontri con esperti, laboratori, momenti esclusivi per scoprire i segreti dell’oliva ascolana. Vi aspettiamo Dal 10 al 20 agosto in piazza Arringo. I sommelier dell’Ais Ascoli […]

  • Speciale Weekend nelle Marche – Il Messaggero Roma

                                        L’impegno del Consorzio Tutela Vini Piceni nella realizzazione del progetto Risorgi Marche, da un’idea di Neri Marcorè. Un festival di solidarietà per il rilancio delle zone colpite dal sisma. Tutte le informazioni sui concerti sono disponibili su […]

  • Falerio una Doc D’Amare 2017

    La 14° edizione di “Falerio una Doc d’aMare” si è conclusa domenica 23 luglio nella splendida cornice di Villa Baruchello a Porto Sant’Elpidio (Fm), in collaborazione con A.I.S Marche e Confcommercio Marche Centrali. L’evento dedicato alla promozione del prestigioso Vino Piceno è stato introdotto dal convegno “Falerio prospettive per il futuro, tra convenzionale, biologico e naturale”. […]

  • Vitigni: radici piantate in terra Picena

    A BACCA ROSSA Montepulciano Un vitigno a bacca nera, di origine incerta, ampiamente coltivato nelle regioni del centro e del sud Italia. Predilige i terreni a medio impasto, profondi e con una buona esposizione, e trova il suo ambiente ideale in un clima caldo e asciutto. La sua maturazione è tardiva e per questo viene generalmente vendemmiato in […]

  • Imparare a degustare: il Passerina Passito

    Il Passerina nella sua variante passita, ottenuta cioè dall’appassimento delle uve, è forse il vino, tra quelli targati Picenos.

  • Imparare a degustare: il Passerina spumante

    Si tratta della vinificazione meno tradizionale per un vino da vitigno Passerina. La zona, storicamente, non possiede questa tradizione ma le recenti sperimentazioni hanno permesso comunque di ottenere un prodotto di buona qualità.